Austria, dal Liberty al Modernismo
985,00 €

DAL 30 LUGLIO AL 5 AGOSTO

ITINERARIO

Lunedì 30 Luglio Varese – Innsbruck – Salisburgo
Ritrovo dei Signori partecipanti a Varese e partenza per l’Austria. Sosta d’uso durante il percorso. Arrivo a Innsbruck, capitale del Tirolo, magnificamente adagiata nel cuore delle Alpi e attraversata dal fiume Inn. La città non è solo la regina degli sport della neve ma una città imperiale amata e, a volte preferita, dagli Asburgo; da Massimiliano I a Maria Teresa. Il centro è raccolto attorno alla Hofburg, la residenza di corte, il Duomo di San Giacomo e il noto “Tettuccio d’Oro”, con i suoi dipinti, i pannelli a sbalzo e la copertura composta di 2.657 lamine di rame dorato.
Strade medievali dai tipici balconi a bovindo, affrescati e decorati, conferiscono alla città una atmosfera speciale.
Pranzo libero a Innsbruck. Nel pomeriggio partenza lungo la valle del fiume Inn per raggiungere il Salisburghese.
Si percorre la strada panoramica che, fra le montagne austriache e bavaresi, tocca note località sciistiche del Tirolo. Sosta a Kufstein, scenografica località tirolese famosa per la sua Fortezza. Pausa caffè con torta in un tipico locale.
Nel tardo pomeriggio si raggiunge Salisburgo, la “Roma delle Alpi” e “il borgo del Sale”. Scenograficamente collocata in una conca fra le colline dei Monaci e dei Cappuccini è attraversata dal fiume Salzach. Antica e aristocratica città arcivescovile, luogo prescelto per il prestigioso Festival che ogni anno celebra le glorie di Wolfgang Amadeus Mozart, che qui ha avuto i natali. Per la sua raffinata bellezza, dal 1977 è posta sotto la protezione dell’Unesco come Patrimonio dell’Umanità. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento. 

Martedì 31 Luglio Salisburgo - Bad Ischl - Gmunden 86 km
Prima colazione in hotel e incontro con la guida. Visita a piedi del centro storico di Salisburgo racchiuso fra la montagna dei Monaci, con la Fortezza, e quella dei Cappuccini dove, ai piedi, si trova la chiesa di San Sebastiano e il cimitero dove sono sepolti personaggi famosi fra i quali la moglie e il padre di Mozart. Di notevole interesse è Mirabell con i suoi giardini, oggi sede del Municipio. Attraversando il fiume Salzach si raggiungono le piazze che compongono la città vecchia, mirabile esempio di una armonica architettura rinascimentale. La più ampia è quella della Residenza con il palazzo degli arcivescovi-principi, l’animata piazza del Mercato e di Mozart dove, a pochi passi si trova il Duomo. Più intima e raccolta quella di San Pietro che si raggiunge attraverso il suggestivo cimitero con il caratteristico cimitero. Cuore di Salisburgo è l’elegante Getreidegasse, con i raffinati cortili e, al numero nove, la casa di Mozart. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per il Salzkammergut, la regione che regala i panorami più belli dell’Austria; cime rocciose, laghi, boschi, piccoli villaggi frequentati da musicisti, artisti e dall’aristocrazia nell’epoca degli Asburgo. La più rinomata è Bad Ischl, città termale che ha mantenuto l’atmosfera dell’epoca imperiale di Elisabetta e Francesco Giuseppe, luogo molto amato dai musicisti Brückner, Kàlmàn, gli Struass, Franz Lehar a cui è dedicato il lungo fiume. Incontro con la guida e visita della Kaiservilla , in elegante stile Biedermayer.
Fu il dono di nozze dell’arciduchessa Sofia a Franz e Sissi, che a Bad Ischl, nel 1853, si erano conosciuti e fidanzati, in quella che era la casa del sindaco e antica dimora della famiglia degli Asburgo. Sistemazione in hotel a Gmunden.
Cena e pernottamento. 

Mercoledì 1 Agosto Gmunden – Melk – navigazione Danubio della Wachau – Vienna 258 km
Prima colazione in hotel e breve giro a Gmunden,antico centro celtico posta a semicerchio fra il fiume Traun e il lago.
Nota è la Esplanade, una passeggiata che inizia dal Municipio che conserva un tipico carillon in ceramica, per terminare al Landschloss, il castello dove abitò l’arciduca Salvatore, nipote di Francesco Giuseppe. Partenza per il Lago Traum che, con i suoi 190 metri, è il più profondo del Salzkammergut. Proseguimento lungo l’autostrada per Melk , antico villaggio collocato sulla riva destra del Danubio, dominata dalla celebre e imponente abbazia la cui mole si erge da uno sperone roccioso alto 60m. Il complesso sorse nel X secolo come fortezza e fu trasformata, nel 1089 in abbazia dei monaci benedettini. È lunga 325 m e larga 200.
È considerata un capolavoro del barocco austriaco ed è posta sotto la protezione dell’Unesco quale Patrimonio dell’Umanità. Visita guidata all’abbazia. Pranzo libero. Nel pomeriggio imbarco e navigazione del Danubio nel suo tratto più caratteristico, la vallata della Wachau. Partenza da Melk e arrivo a Krems. Si attraversano vallate di borghi e vigneti fra i quali Dürnstein, sovrastato dalle rovine del maniero dove fu tenuto prigioniero Riccardo I Cuor di Leone, re d’Inghilterra. Sbarco a Krems, cittadina medievale circondata da mura con le tipiche case della Hauptstrasse, sede del Municipio e del Museo del Vino. Tempo a disposizione per passeggiare e assaggiare il vino in un tipico heurige.
Proseguimento per Vienna (70 Km), cuore delle corti asburgiche, culla del teatro e della musica, intramontabile capitale dove il nuovo “fioriva e fiorisce” sempre con stile. Nel 2018 Vienna festeggia i grandi interpreti del
Secessionismo e Modernismo del 1900, da Klimt a Moser, da Schiele a Otto Wagner. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento. 

Giovedì 2 Agosto Vienna
Prima colazione e incontro con la guida. Visita panoramica del Ring che, con il suo stile eclettico, mette in scena i palazzi più monumentali come il Municipio, la Chiesa Votiva, l’università, il Parlamento, il Teatro di Corte, l’Opera e gli eleganti edifici residenziali dell’epoca asburgica. Visita del centro storico con il Duomo di Santo Stefano, l’elegante Graben, la Chiesa degli Agostiniani, la Piazze degli Eroi e i cortili della Hofburg, residenza invernale degli Asburgo, oggi sede di importanti musei. Cena e pernottamento in hotel.
Nel pomeriggio: escursione facoltativa (minimo 25 persone)
Visita degli appartamenti imperiali del Castello di Schönbrunn, la residenza estiva degli Asburgo. 
La quota comprende: bus a/r – gran tour degli appartamenti con guida locale parlante italiano 
Cena in tipica birreria. Giro panoramico della Vienna illuminata con sosta al Prater. 

Venerdì 3 Agosto Vienna - Liberty e Modernismo
Prima colazione. Al mattino visita della Vienna Secessionista con i suoi palazzi più rappresentativi. Dalle case Jugendstil lungo la Linke Wienzeile, alla Postsparkasse, il palazzo della cassa di risparmio postale, capolavoro di Otto Wagner. Di particolare rilevanza è la Secessione. Con la sua cupola dorata e le sue decorazione è la massima espressione del movimento da cui prende il nome. Visita del Belvedere Superiore, galleria pittorica e scultorea del novecento che ospita il famoso Bacio di Gustav Klimt. Pranzo libero. Cena in un tipico Heurige delle colline viennesi.
Pernottamento in hotel. 

Nel pomeriggio: escursione facoltativa (minimo 25 persone)
Visita panoramica della Vienna Modernista con guida parlante italiano. L’area del Danubio ripensata con i nuovi quartieri dello Skyline viennese, con la Uno-Donau City, la futuristica chiesa, l’Andromeda, la Millenium Tower, il nuovo-vecchio Gasometer. Visita del quartiere con le case popolari di Friedensreich Hundertwasser con la sua originale architettura colorata e creativa. 

Sabato 4 Agosto Vienna - Graz 200 km
Prima colazione e mattinata a disposizione per ulteriori visite. Suggerito è il Leopold Museum del Museums Quartier, con la collezione di Egon Schiele e Gustav Klimt o la visita del quartiere Spittelberg, un tempo quartiere trasgressivo oggi un quartiere con belle case del 1700 dove artisti e artigiani vi hanno ricavato i loro atelier. Pranzo libero.
Nel pomeriggio partenza per la Stiria e la città di Graz, terra di confine che ha costruito la sua fortuna sui commerci fra il mondo germanico, slavo e latino. Sosta per una merenda al Rogner Bad Blumau ideato da Friedensreich Hundertwasser. Visita alle Terme.Nel pomeriggio arrivo a Graz, chiusa fra la “collina del castello” e il fiume Mur, conserva uno stile unico, pratico ma sfarzoso, forgiato dalla ricchezza dei suoi commercianti che, nel corso dei secoli hanno contribuito alla costruzione dei suoi monumenti, fra i quali il Duomo, il Palazzo della Regione, la Strada dei Signori, le piccole strade e sorprendenti cortili. Sistemazione in hotel.Cena e pernottamento.

Domenica 5 Agosto Graz – Klagenfurt 140 km – Tarvisio – Varese 580 km
Prima colazione e partenza per la Carinzia e la cittadina di Klagenfurt, tranquilla e ordinata, rispecchia lo spirito del noto scrittore Musil e il suo romanzo “l’uomo senza qualità”, che qui ebbe i natali. Passeggiata nel centro storico dove si alternano antichi monumenti religiosi come la Cattedrale e le chiese barocche, al severo Municipio e il rinascimentale Palazzo della Regione. Allegre e colorate con tinte pastello sono le signorili case liberty.Simbolo della città è il Lindwurm, un terribile drago. Al termine partenza per il Lago Wörther , il più grande e romantico della Carinzia. Ingresso nel Friuli Venezia Giulia attraverso il Tarvisio.Pranzo libero lungo il percorso. Rientro previsto a
Varese in serata. Fine dei nostri servizi.

DETTAGLI

La quota comprende :
- Viaggio di andata e ritorno con autobus Gran Turismo, parcheggi, pedaggi e IVA
- Accompagnatore professionista da Varese per tutta la durata del viaggio
- 1 pernottamento a Salisburgo in hotel 4*, con trattamento di mezza pensione
- 1 pernottamento a Gmunden in hotel 3*, con trattamento di mezza pensione
- 3 pernottamenti a Vienna in hotel 4*, con trattamento di mezza pensione
- 1 pernottamento a Graz in hotel 4*, con trattamento di mezza pensione
- Merenda con caffè e torta il 1° giorno presso il Kufstein ristorante
- Visita di mezza giornata con guida parlante italiano a Salisburgo
- Ingresso e visita guidata al Kaiservilla a Bad Ischl
- Ingresso e visita guidata all’ Abbazia di Melk
- Battello da Melk a Krems
- Visita di mezza giornata con guida parlante italiano a Vienna
- Ingresso al Duomo di Santo Stefano e alla Chiesa degli Agostiniani (a pagamento solo la Cripta dei Cuori)
- Ingresso al Belvedere Superiore
- Merenda con caffè e dolce al Rogner Bad Blumau con visita alle terme
- Auricolari a disposizione per la durata del tour 

La quota non comprende:
- bevande ai pasti e pasti ove non specificati

- extra e mance in genere, ingressi ove non specificato
- assicurazione annullamento
- tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”
- quota iscrizione (include assicurazione medico bagaglio) Eur 20,00 per persona
- escursione facoltativa Schönbrunn come specificato
- escursione facoltativa Vienna Modernista come specificato

Riserva ora il tuo posto

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
1. Dati Anagrafici
*
*
*
*
*
2. Residenza
*
*
*
3. Recapiti
*
*
4. Dettagli
*
*

ALTRI TOURS

Iscriviti alla nostra newsletter

Informativa sull'uso dei cookies

Questo sito utilizza cookies di profilazione e di terze parti che consentono di migliorare i nostri servizi per l'utenza. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito. Maggiori informazioni.
Accetto