Trekking: Capanna Marinelli, nel cuore del Monte Rosa
65,00 €

DOMENICA 11 AGOSTO

ITINERARIO

La Capanna Marinelli sorge nel cuore della Parete del Rosa in un ambiente fra i più magnifici e selvaggi delle Alpi. Circondata dalle magnifiche colate glaciali della Norden, della Zumstein e della Gnifetti, è posta in un luogo sicuro, ma a brevissima distanza dal Canalone Marinelli, lungo il quale spesso precipitano valanghe e scariche di sassi. Il primo minuscolo ricovero in muratura venne costruito nel 1886; successivamente rinnovato e ingrandito, oggi può ospitare una dozzina di alpinisti. 


Ritrovo dei Signori partecipanti a Varese in viale Milano 23 davanti all’Aci alle ore 6.30, alle ore 6.45 a Gallarate Sorelle Ramonda davanti al negozio di abiti da Sposa, quindi partenza con autobus Granturismo alla volta di Macugnaga. Arrivo a Macugnaga alle ore 9.00 circa e inizio del nostro percorso. La salita alla Capanna inizia dal piazzale di Pecetto, antistante la partenza della Seggiovia Giunti al Belvedere (mt. 2000). La prima parte del percorso attraversa il fronte morenico del Ghiacciaio del Belvedere. Al termine del ghiacciaio ci troviamo in una meravigliosa piana: l'Alpe Filar. Il sentiero, in questo punto, si divide in numerosi tracciati: a destra si torna a Macugnaga, passando dal sentiero naturalistico e dall'Alpe di Roffel; a sinistra parte invece il sentiero che, 50 m. oltre il precedente bivio si divide nel sentiero che porta al Marinelli e al Bivacco Belloni. Prendendo la traccia che prosegue sulla sinistra, ci si inoltra nella Piana del Filar, che si segue sino al suo termine. A questo punto si risale, sulla propria sinistra, il crinale erboso che separa la Piana dal fronte morenico del ghiacciaio. Si prosegue lungo il ghiacciaio su sfasciumi e dopo circa 30 min. si raggiunge il vecchio sentiero; a questo punto si sale lungo una traccia che si fa man mano più ripida, ma che non presenta alcuna difficoltà, avendo a destra la seraccata basale del ghiacciaio della Nordend e a sinistra le rocce rossastre del Crestone Marinelli. Il terreno di salita diventa, ad un certo punto, insidioso e composto da sfasciumi instabili; alla propria sinistra compare un ramo nevoso che va percorso in salita, sino a sbucare sulla Sella del Cacciatore, colletto divisorio fra il Canalone Marinelli e la fascia nevosa. Si prosegue quindi per tratti rocciosi alternati ad altri erbosi, generalmente ripidi; sfiorato il lembo sommitale di un altro nevaio, si scorge, poco sopra, la Capanna. Pranzo al sacco. Discesa al belvedere della durata di 2 ore circa. Alle ore 17.00 circa partenza per il rientro nei luoghi d’origine, e arrivo previsto in serata.


DETTAGLI

La quota comprende

• Viaggio con autobus Gran Turismo dotato di ogni confort con percorso come da programma;

• Seggiovia Pecetto-Belvedere andata e ritorno;

• Esperta guida alpina durante tutto il viaggio;

La quota non comprende

• Pranzo

• Assicurazione medico bagaglio e tutto quanto non espressamente indicato nella dicitura “la quota comprende”.


CONSIGLI

Livello: Medio

Adatto a chi: adatto a tutti, richiesto un buon allenamento

Dislivello: 1000 m

Equipaggiamento: Scarponcini e abbigliamento da Trekking

Durata percorso: 6.5 ore


ALTRI TOURS

Iscriviti alla nostra newsletter

Informativa sull'uso dei cookies

Questo sito utilizza cookies di profilazione e di terze parti che consentono di migliorare i nostri servizi per l'utenza. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito. Maggiori informazioni.
Accetto