L'Ottocento da Canova a Boccioni
49,00 €

GIOVEDI' 26 SETTEMBRE

ITINERARIO

Protagonista è la pittura dell’Ottocento lombardo, rappresentata da dipinti che testimoniano come Milano sia stata il maggiore centro artistico italiano, interprete delle istanze di una società in trasformazione e delle aspirazioni di una nazione in via di formazione. La dimensione civile del Romanticismo trova la sua espressione nei quadri di Francesco Hayez. I dipinti di battaglie di Gerolamo Induno e di Sebastiano De Albertis confermano il contributo della pittura lombarda al Risorgimento. Accanto a questi, le sezioni ricostruiscono le vicende degli altri generi che sono stati consacrati dalle esposizioni e dai collezionisti come l’espressione della vita moderna. I dipinti di Molteni, Migliara, Bisi, Canella, Premazzi, Inganni rappresentano la riscoperta di una importante stagione pittorica, quella del Romanticismo lombardo, ancora poco nota. Ma documentano l’immagine e le trasformazioni della città, rappresentata non solo nel suo cuore, il Duomo, ma anche nella vivacità dei suoi quartieri. Con Domenico e Gerolamo Induno si apre il Naturalismo che domina la seconda metà del secolo, diventando la premessa del Divisionismo sperimentato da Segantini, Carcano, Sottocornola, Morbelli. Non manca, grazie alle opere di Giovanni Boldini, Telemaco Signorini, Federico Zandomeneghi, Antonio Mancini, la possibilità di un confronto con le esperienze di altri centri italiani, tra la Firenze dei Macchiaioli, Torino e Napoli.

Ritrovo dei Signori partecipanti alle ore 18.00 a Varese Stadio in Piazzale De Gasperi, alle ore 18.05 alla Stazione FS lato Artigiani davanti a Moreno, alle ore 18.20 a Gallarate Sorelle Ramonda davanti al negozio di abiti da Sposa, quindi partenza alla volta di Milano. Arrivo per le 19.45 ca. e tempo a disposizione per una passeggiata per le vie del centro o per un aperitivo in uno dei locali del salotto milanese. Alle ore 21.00 ritrovo in Piazza Scala per la visita guidata alla collezione “L’OTTOCENTO”. Terminata la visita, alle ore 23.00 circa, incontro con il bus e partenza per il rientro ai luoghi d’origine.

DETTAGLI

La quota comprende:
- Viaggio di andata e ritorno con pullman Gran Turismo, pedaggi, parcheggi;
- Biglietto d’ingresso e guida; 

La quota non comprende: 
- Mance, facchinaggi ed extra in genere.
- Tutto quello non espressamente indicato nella voce “la quota comprende”.

ALTRI TOURS

Iscriviti alla nostra newsletter

Informativa sull'uso dei cookies

Questo sito utilizza cookies di profilazione e di terze parti che consentono di migliorare i nostri servizi per l'utenza. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito. Maggiori informazioni.
Accetto