437x238 santiago

Cammino di Santiago: gli ultimi 100 Km

DAL 28 AGOSTO AL 3 SETTEMBRE

ITINERARIO

1º giorno- 28 agosto: Arrivo a SARRIA

Arrivo al punto di partenza per conto del cliente. Pernottamento a Sarria e cena in gruppo per i partecipanti.

2º giorno – 29 agosto: SARRIA - PORTOMARÍN (23 Km - 6h - difficoltà 1/3)

Prima colazione ed inizio della tappa. Questo è un tratto emblematico per la sua bellezza paesaggistica e perché passa per il km 100 del cammino. Oggi attraverseremo tipici villaggi e corsi d'acqua di grande bellezza, camminando per le tipiche "corredoirias"- sentieri limitati da muri di pietra - tra boschi di castagni e querce. La tappa non presenta una difficoltà speciale, il terreno è ondulato e ci porterà fino al bacino di Portomarin, formato dal fiume Miño. Pernottamento a Portomarín e cena in gruppo per i partecipanti.

3º giorno- 30 agosto: PORTOMARÍN - PALAS DE REI (25,6 Km - 6h15 - difficoltà 2/3)

Prima colazione ed inizio della tappa. Iniziamo il nostro cammino di oggi attraversando il bacino di Portomarin e che va in salita fino quasi a Ligonde. Tappa che va quasi tutta per cammini paralleli alla strada provinciale ed in alcune parti è su asfalto. In questa parte ritroviamo molteplici segnali che ci indicano che siamo in una zona de pellegrinaggio, come per esempio i "cruceiros" (croci). Pernottamento a Palas de Rei e cena in gruppo per i partecipanti.

4º giorno 31 agosto: PALAS DE REI -ARZÚA (29,5 Km - 7h - difficoltà 2/3)

Prima colazione ed inizio della tappa. Con questa tappa entriamo in provincia di La Coruña, dove troveremo boschi di eucalipto e di pini, oltre a vari ponti medievali, come quello di Leboreiro o di Furelos. Inevitabile una sosta a Melide per assaporare il miglior polipo di tutta la Galizia in una delle sue varie "pulperias". Passeremo per una delle località più idilliche del cammino: Ribadixo do Baixo, con il suo ponte romano. Dopo ci aspetta una forte salita per poter arrivare ad Arzúa. Attenzione questo è un paesino molto lungo. Pernottamento ad Arzúa e cena in gruppo per i partecipanti.

5º giorno 1 settembre : ARZÚA – RÚA (20/ Km -5h - difficoltà 1/3)

Prima colazione ed inizio della tappa. Oggi troveremo una percorso gradevole e facile, tra boschi e con leggeri su e giù, alternando con zone parallele alla strada nazionale che in occasioni dovremo attraversare per poter arrivare finalmente a Rúa (500 m prima della località di Pedrouzo)

Pernottamento a Rúa e cena in gruppo per i partecipanti.

6º giorno 2 settembre: RÚA - SANTIAGO DE COMPOSTELA (18,2 Km - 4h30 - difficoltà 1/3)

Prima colazione ed inizio della tappa. Probabilmente oggi proviamo quella doppia sensazione di voler arrivare alla tanto desiderata fine del Cammino, e la contraria "peccato che finisce", sensazioni che ogni pellegrino prova. Tappa di ansia ed allegria in cui la distanza non importa perché´"ci siamo quasi". Cammino leggero ad eccezione della forte salita a San Marcos, da Lavacolla. Passeremo per il Monte do Gozo e scenderemo a Santiago città. Complimenti pellegrino, adesso inizia probabilmente il "tu vero Cammino". Pernottamento a Santiago e cena in gruppo per i partecipanti.

7º giorno 3 settembre: SANTIAGO DE COMPOSTELA

Prima colazione e rientro al punto di origine.


DETTAGLI

Quota individuale di partecipazione: Minimo 20 partecipanti: in definizione

Quota di iscrizione (comprensiva di assicurazione annullamento covid): in definizione

La quota comprende:

- In definizione

La quota non comprende:

- In definizione


Riserva ora il tuo posto

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
1. Dati Anagrafici
*
*
*
*
*
2. Residenza
*
*
*
3. Recapiti
*
*
4. Dettagli
*
*

ALTRI TOURS

Iscriviti alla nostra newsletter

Informativa sull'uso dei cookies

Questo sito utilizza cookies di profilazione e di terze parti che consentono di migliorare i nostri servizi per l'utenza. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito. Maggiori informazioni.
Accetto