Castello di Malpaga e Bergamo: Il grande condottiero e la città rinascimentale
88,00 €

DOMENICA 8 NOVEMBRE

ITINERARIO

Ritrovo e partenza dei Signori partecipanti alle ore 8.30 da Varese, alle ore 8.45 da Gallarate Sorelle Ramonda rotonda davanti al negozio di abiti da Sposa, quindi partenza alla volta di Bergamo. Ultimo baluardo difensivo della Repubblica Serenissima di Venezia, dai vicini Sforza di Milano, la piccola ma graziosa Bergamo offre una parte storica ed una moderna. La parte storica detta “de hura” è l’eredità quattrocentesca lasciata dalla Serenissima: un intrico di vie, piazze e palazzi e non ultime le famose mura inscritte dal 2017 nel patrimonio mondiale UNESCO. La parte moderna detta “de hota” è la parte che risale ai primi ‘900, un classico della passeggiata domenicale Bergamasca con i suoi negozi, bar e attività commerciali. Visiteremo inoltre il castello di Malpaga, che un tempo fu il centro del Principato di Bartolomeo Colleoni, capitano di ventura Bergamasco la cui fama ed eroismo era nota a tutte le corti d’Europa nel ‘400. Partiremo proprio dal castello di Malpaga dove l’arrivo è previsto per le ore 09.30 direttamente ai bordi del fossato a protezione dell’inespugnabile fortezza che fu campo di alloggiamento per i soldati ma anche magnifica residenza con affreschi che costituiscono non solo una viva e bellissima testimonianza artistica ma anche una testimonianza degli usi e del modus vivendi dell'epoca. Una guida ci condurrà attraverso le sale, raccontandoci la storia del grande condottiero Bartolomeo Colleoni ma anche dell’impero che ruotava attorno a quello che è oramai un piccolo comune di provincia. Terminata la visita, pranzeremo nell’adiacente “Locanda dei nobili viaggiatori” dove potremo gustare un pranzo tipico a base di prodotti locali. Dopo il pranzo ci sposteremo direttamente ai piedi della funicolare di Bergamo, un trenino che da oltre 120 anni unisce la città bassa a quella vecchia terminando la corsa direttamente nella storica piazza mercato delle scarpe. Da li si percorrerà la strada principale tra palazzi, lavatoi, attività commerciali fino a raggiungere piazza vecchia. Piazza vecchia è il cuore di Bergamo, con la fontana, il palazzo del podestà, la biblioteca, la meridiana, il campanone ed inoltre questa piazza racchiude 3 ulteriori gioielli:

La cappella Colleoni tomba funeraria dell’ormai noto condottiero e capitano di ventura.

La basilica di Santa Maria Maggiore, il cui aspetto esterno che ricorda lo stile toscano e si contrappone ad eleganti interni barocchi.

La cattedrale di Sant’Alessandro, il duomo con all’interno una cappella dedicata al Papa Buono Giovanni XXXIII nativo di Bergamo che ora ne conserva gelosamente e orgogliosamente alcune reliquie.

Questi ultimi tre edifici li visiteremo internamente, tutto il resto solo esternamente passeggiando senza fretta per la via principale. Dopo esserci goduti il centro storico, cammineremo per una parte dei quasi 6km di mura UNESCO godendo della vista verso tutta la pianura e se avremo la fortuna di una giornata limpida, vedremo addirittura i palazzi di Milano! Il percorso tutto in lieve discesa proseguirà per una storica strada pedonale di congiunzione tra la città alta e bassa. Una passeggiata di 2,5km, circa 1 ora tutto in discesa con tratti in asfalto e ciottolato (come da foto accanto) che percorreremo senza fretta. Raggiunta la città bassa si avrà tempo libero a disposizione, per shopping, bersi un caffè o un aperitivo perché alle 19 circa è previsto il ritrovo e il rientro ai luoghi d’origine dove l’arrivo è previsto giusto per cena!

Sarete accompagnati da Marco, un Bergamasco DOC al 100% che vi racconterà di come si vive e le abitudini delle varie tradizioni locali e soprattutto vi spiegherà il significato del misterioso “pota” tanto usato a Bergamo! E se qualcuno vi chiederà: "Hai visitato Berghem de hura o de hota?" Voi potrete rispondere: "Entrambi!

Essendo in novembre e dovendo passeggiare lungo le mura, potrebbe essere ventilato, si consiglia abbigliamento “a cipolla” con vestiario adeguato alla stagione. Come calzatura una scarpa comoda, sconsigliatissime le scarpe con i tacchi o calzature senza un buon contatto con il terreno. Sempre disponibile acqua o cibo in qualche bar.


DETTAGLI

La quota comprende:

- Viaggio andata e ritorno con autobus Gran Turismo, dotato di ogni comfort, Iva;

- Ingresso al castello Colleoni

- Visita guidata del Castello

- Pranzo a base di prodotti tipici (bevande incluse)

- Funicolare

- Accompagnatore Morandi durante tutto il viaggio;

La quota non comprende

- Assicurazione, Tutti gli extra in genere; Tutto quanto non espressamente indicato nella dicitura “La quota comprende”.


Riserva ora il tuo posto

I campi contrassegnati con * sono obbligatori
1. Dati Anagrafici
*
*
*
*
*
2. Residenza
*
*
*
3. Recapiti
*
*
4. Dettagli
*
*

ALTRI TOURS

Iscriviti alla nostra newsletter

Informativa sull'uso dei cookies

Questo sito utilizza cookies di profilazione e di terze parti che consentono di migliorare i nostri servizi per l'utenza. Continuando a navigare, accetti l'utilizzo dei cookies da parte di questo sito. Maggiori informazioni.
Accetto